Abilitazione di Intel® WiDi per due schermi

Abilitazione di applicazioni per due schermi per Windows* e Android*

Intel® WiDi e due schermi: come lavorano insieme

Le applicazioni per due schermi forniscono una nuova esperienza utente che si avvale di due schermi: quello del PC o del tablet e quello del televisore. Un'applicazione che riconosce due schermi è in grado di fornire una semplice interfaccia utente per eseguire la ricerca, la manipolazione e la configurazione sul PC tramite un'interfaccia touch naturale, mentre i file multimediali e i relativi contenuti sono visualizzati sullo schermo di una TV con un sistema audio di qualità. Tutto ciò avviene grazie alla tecnologia Intel® WiDi, un'implementazione dello standard di settore Miracast*, sia su Windows* 8.1 (applicazioni desktop e Modern UI) che Android* 4.2.2. Poiché questa tecnologia si basa su standard di settore, il numero di dispositivi compatibili è in rapida crescita. Sono stati prodotti oltre 50 milioni di PC con preinstallato il software Intel® WiDi.

Una applicazione, due schermi

Donna che guarda un tabletUsando la rete Wi-Fi* esistente, la tecnologia Intel® WiDi crea una connessione wireless tra il PC, il tablet o lo smartphone basato sull'architettura Intel® e un ricevitore Miracast, che può essere un televisore, un set-top box, un OTT o un adattatore. Con Intel® WiDi in esecuzione, non sono necessarie applicazioni aggiuntive sul televisore o sul ricevitore. Una sola applicazione sul PC controlla entrambi gli schermi. L'applicazione può formattare lo schermo del televisore per visualizzare feed animati di social network, flussi di foto e riprodurre video, anche con più angoli di ripresa, il tutto contemporaneamente. Dal momento che l'applicazione è in esecuzione sul PC, è disponibile la funzionalità completa di regolazione della frequenza operativa della CPU e della GPU. L'unico requisito del ricevitore è di essere in grado di ricevere e riprodurre il video 1080p inviato dal PC. Per creare un'applicazione per due schermi, lo sviluppatore utilizza le stesse API desktop di Windows per ogni monitor secondario (Intel WiDi, HDMI, VGA, ecc.). Per Windows* Modern UI o Android* esistono semplici API che espongono una seconda superficie per il rendering dell'applicazione.

Video