Problemi QEMU

Introduzione:

QEMU è un simulatore fornito dall'SDK per eseguire il debug ed emulare l'utilizzo dei netbook e dei tablet. QEMU offre un'alternativa efficace nei casi in cui gli sviluppatori non abbiano accesso ai dispositivi reali per eseguire il debug e la distribuzione delle applicazioni. In questa sezione sono fornite le informazioni che è necessario sapere prima di utilizzare QEMU.

Problemi noti:

Windows a 32 bit e a 64 bit:

QEMU dipende da kqemu per il supporto di virtualizzazione della CPU. Poiché kqemu è disponibile solo nei sistemi operativi Windows a 32 bit, QEMU non funzionerà con i sistemi a 64 bit. Gli sviluppatori che utilizzano sistemi a 64 bit possono comunque sviluppare le applicazioni sul sistema, ma per il debug e la distribuzione delle applicazioni dovranno utilizzare un dispositivo di destinazione reale.

Piattaforme hardware supportate:

QEMU fornito con l'SDK funziona solo con determinate piattaforme, anche per i sistemi a 32 bit. Accertarsi che il sistema di sviluppo corrisponda a una delle piattaforme testate e approvate riportate di seguito:

• Intel(R) Core(TM)2 Quad CPU, Q8200; Intel(R) i5 e i7

QEMU non funziona con le seguenti piattaforme:

• Intel(R) Core(TM)2 Duo P9400 in Thinkpad T400; Intel(R) Core(TM)2 Q9400 in HP7900 Ultra-slim

Soluzioni alternative:

Debug e sviluppo su un dispositivo di destinazione:

Gli sviluppatori possono provare due soluzioni alternative. L'approccio migliore è quello in cui il dispositivo di destinazione è disponibile. Agli sviluppatori che creano applicazioni sia per netbook che per tablet si consiglia l'uso del netbook Lenovo S10-3t poiché è abilitato per il tocco. ExoPC è una piattaforma tablet che funziona per il debug e lo sviluppo per i tablet. Le funzionalità del dispositivo utilizzato per i test potrebbero essere diverse da quelle del dispositivo di destinazione in cui l'applicazione sarà distribuita. Per ulteriori informazioni, consultare gli articoli all'indirizzo http://appdeveloper.intel.com/en-us/article/tablet-enablement-and-workarounds-overview.

Impostazione di Virtual Box:

Se un dispositivo di destinazione non è disponibile e QEMU non è utilizzabile, è possibile impostare una macchina virtuale su un sistema Linux usando Virtual Box. Per istruzioni dettagliate sulle modalità di impostazione di Virtual Box, fare riferimento alle risorse online specificate di seguito.

Risorse online:

• Impostazione di un dispositivo di destinazione, sia netbook che tablet: http://appdeveloper.intel.com/it-it/article/installing-meego-sdk-windows

• Impostazione di una macchina virtuale usando Virtual box: http://wiki.meego.com/MeeGo_SDK_on_Windows_with_VirtualBox

Per informazioni più dettagliate sulle ottimizzazioni basate su compilatore, vedere il nostro Avviso sull'ottimizzazione.
Contrassegni: