Selezione dei profili di destinazione Qt per le applicazioni destinate sia alla piattaforma netbook che tablet

Introduzione:

Uno degli elementi importanti dello sviluppo di applicazioni in MeeGo è la semplicità, consistente nell'eseguire lo sviluppo una sola volta, ma distribuire su più dispositivi. È desiderio comune degli sviluppatori poter sviluppare applicazioni che funzionino sia sulle piattaforme netbook che tablet. Quest'articolo offre le linee guida per selezionare la serie di strumenti all'interno dell'ambiente di sviluppo Qt e i fattori da tener presente quando si selezionano le destinazioni.

MeeGo “di base” e “profili” MeeGo nelle specifiche di conformità di MeeGo:

Le specifiche di conformità di MeeGo distinguono tra MeeGo di base e profili MeeGo nel modo seguente: I pacchetti di base MeeGo sono i pacchetti comuni che sono disponibili per tutte le piattaforme. I profili MeeGo offrono invece pacchetti per i vari segmenti verticali, vale a dire netbook, tablet, IVI, handset e così via. Il link seguente fornisce una descrizione dell'architettura MeeGo e dà un'idea migliore dei pacchetti di base e profili: https://meego.com/developers/meego-architecture/meego-architecture-layer-view Le specifiche di conformità di MeeGo, che descrivono i pacchetti di base e profili, sono disponibili a questo indirizzo: http://wiki.meego.com/images/MeeGo-Compliance-Spec-1.1.0.0.pdf

Selezionare la serie di strumenti in Qt:

Scenario 1: applicazioni destinate sia ai profili netbook che tablet.

Agli sviluppatori di applicazioni destinate sia ai profili netbook che tablet si consiglia di usare le API disponibili solo nel MeeGo di base. Come detto in precedenza, i pacchetti di base sono quelli comuni ai vari profili. Un'applicazione che usa solo queste API dovrebbe quindi essere in grado di funzionare sulle varie piattaforme. Qui di seguito viene descritto uno caso particolare. Lo sviluppatore sceglie una serie di strumenti per netbook dall'ambiente di sviluppo Qt e sviluppa l'applicazione. L'applicazione, una volta compilata ed eseguita, funzionerà senza problemi se la serie di strumenti scelta è conforme con la versione del sistema operativo del netbook più recente e stabile che sia disponibile. Si può assicurare la compatibilità tra la versione della serie di strumenti selezionata e la versione del sistema operativo controllando la data e l'ora di entrambi. Scaricando e installando l'SDK fornito all'indirizzo http://appdeveloper.intel.com/en-us/article/installing-meego-sdk-windows si installa la serie di strumenti corretta insieme all'SDK. Se si desidera tuttavia scaricare una versione diversa della serie di strumenti, è possibile farlo usando anche MADDE. Ora, se l'applicazione utilizza soltanto le API di base e viene eseguita su una destinazione tablet, le API funzioneranno in modo identico a quelle dei pacchetti del profilo tablet. È tuttavia consigliabile testare l'applicazione su entrambe le piattaforme per assicurare che l'applicazione funzioni come previsto. Poiché MeeGo è in crescita, è possibile che vi siano incoerenze tra i pacchetti e le librerie. Consultare la pagina http://appdeveloper.intel.com/en-us/article/tablet-enablement-and-workarounds-overview per maggiori informazioni sulle differenze tra i pacchetti. Se si scopre che un'applicazione, che è stata sviluppata usando le API di base, non funziona come previsto su entrambe le piattaforme, si consiglia di inviare l'applicazione al portale del Programma per gli sviluppatori Intel AppUp per il profilo per cui è stata testata. È possibile inoltre compilare l'applicazione usando una serie di strumenti per tablet e testarla usando un dispositivo di destinazione/QEMU o un dispositivo virtuale prima di inviarla per la piattaforma tablet. Lo stesso vale se inizialmente viene selezionata una serie di strumenti per tablet, ma gli sviluppatori desiderano destinarla anche alla piattaforma netbook.

Scenario 2: applicazioni destinate al profilo netbook OPPURE al profilo tablet.

Questo scenario è più semplice di quello descritto in precedenza. Se l'applicazione è destinata solo a una piattaforma netbook, dall'interno dell'ambiente Qt occorre selezionare e scaricare la serie di strumenti corrispondente alla versione del sistema operativo del netbook più recente e stabile che sia disponibile nel portale del Programma per gli sviluppatori Intel AppUp(SM). Se si scarica la versione più recente dell'SDK, si può installare la serie di strumenti corrispondente a partire dalla procedura guidata di installazione dell'SDK. Ciò assicura che l'applicazione sia compilata per una destinazione che supporta tutti i pacchetti e le API utilizzati dall'applicazione. Lo stesso vale se l'applicazione è destinata solo alla piattaforma tablet.

Per informazioni più dettagliate sulle ottimizzazioni basate su compilatore, vedere il nostro Avviso sull'ottimizzazione.