Intel AppUp SDK: ora opzionale per le applicazioni Windows

 

 

 

 

Siamo lieti di annunciare che il team dell'Intel AppUp® Developer Program ha ufficialmente rilassato i requisiti per l'integrazione del nostro SDK nelle applicazioni sviluppate per le piattaforme Microsoft Windows e destinate ad essere distribuite tramite Intel AppUp. Mentre questo requisito era stato reso opzionale nello sviluppo di applicazioni per MeeGo, era sempre stato richiesto l'utilizzo dell'Intel AppUp® SDK per tutte le applicazioni sviluppate per Windows. Ora invece anche in questo caso il suo utilizzo diviene aleatorio. E' possibile continuare a sottomettere applicazioni per l'inserimento all'interno dell'application store di Intel senza necessariamente dover integrare l'AppUp SDK, tenendo però sempre presenti le direttive riportate di seguito.

Requisiti obbligatori

  • Code Signing: per tutte le applicazioni sviluppate per Microsoft Windows riname l'obbligo di avere il codice sorgente "signed". Nel link seguente potrete trovare maggiori informazioni.
  • Installazione ed esecuzione silenti: per tutte le applicazioni, native e non, è richiesto di avere un'installazione silenziosa e che abbia la possiblità di essere eseguita sia da desktop che da AppUp client. Questo potrebbe richiedere di dover creare un installer della propria applicazioni specifico per AppUp. Nel link seguente potrete trovare maggiori informazioni sulla pacchetizzazioni per la tua applicazione sviluppata per AppUp.
  • Aderire alle nostre linee guida per la validazione: come in precedenza, i contenuti presenti su AppUp® application store devono essere puliti e legali per la distribuzione. Potete riferirvi alle nostre linee guida per la validazione per maggiori informazioni.

Come decidere se utilizzare, o meno, il SDK?

Mentre incoraggiamo sempre gli sviluppatori ad utilizzare l'AppUp SDK, ci rendiamo anche conto che per alcuni fornitori di software l'integrazione di una diversa SDK può divenire una barriera alla distribuzione delle proprie applicazioni attraverso Intel AppUp®. Sarà quindi importante nella fase preliminare dello sviluppo attuare alcune considerazioni e prendere atto delle funzionalità dello store e delle API messe a disposizione da Intel.

Vi riporto, aggiornato aal 15 Dicembre 2011, dei servizi SDK che sono disponibili per la vostra applicazione. Per un elenco sempre completo ed aggiornato delle API abilitate attraverso il nostro SDK si prega di visitare la nostra pagina di API e servizi.

 

Feature

C++

.NET

Java

Encapsulator

AIR

MeeGo

Authorization

Yes

Yes

Yes

Yes

Yes

Yes

Component Authorization

Yes

No

Yes

No

No

Yes

Instrumentation

Yes

Yes

Yes

No

No

Yes

Crash Reporting

Yes

Yes

Yes

No

No

Yes

In-app Upgrade

Yes

Yes

Yes

No

No

No

Full Screen

No

No

No

Yes

No

No

Consumer ID

Yes

No

No

No

No

No

Local Storage

No

No

No

Yes

No

No

In-App Unlocking

Yes

No

No

No

No

No

 

 

 

 

 

 

 

Chart is accurate as if December 15th, 2011   

 

La caratteristica che merita la maggiore attenzione è senza dubbio la funzione di autorizzazione, anche conosciuta come "digital rights management feature", che permette di controllare se l'applicazioni ha le giuste licenze prima di essere eseguita sul sistema di destinazione. Se la tua applicazione non possiede nativamente questo tipo di diritti di licenza digitale, può essere una buona idea utilizzare il servizio di autorizzazione messo a disposizione dai nostri SDK. Un comune "caso d'uso" potrebbe essere la funzione di "Prova prima di comprare" ("Try Before you Buy") di Intel AppUp®, che assicurerà che ogni applicazioni restituita al negozio non sarà in grado di essere rilanciata a meno che non venga acquistata.

Inoltre è importante notare alcune funzioni: la funzione di "crash reporting" inclusa in molti degli SDK messi a disposizione dal programma Intel AppUp® e che saranno riportati nel pannello di controllo sul proprio profilo raggiungile mediante il link http://appdeveloper.intel.com/it-it; l'In-App API che consente di distribuire l'applicazione gratuitamente tramite l'AppUp Store e ricevere guadagni in un secondo momento tramite pagamenti effettuati dagli utenti all'interno dell'applicazione stessa. Maggiori In-App API sono in programma per il nostro SDK nel corso del 2012.

Se si sceglie quindi di non integrare il nostro SDK queste caratteristiche, così come altre, non saranno disponibili. Tuttavia, poiché non tutti gli sviluppatori richiedono questi servizi, stiamo lasciando la scelta di utilizzare il nostro SDK agli sviluppatori stessi. Questo dovrebbe consentire agli sviluppatori ad avere una più ampia gamma di titoli software da distribuire tramite netbook, Ultrabooks e PC via AppUp o i suoi negozi affiliati.

Se avete domande, non esitate a entrare in contatto con lo staff tramire il nostro forum e i nostri canali sociali.

有关编译器优化的更完整信息,请参阅优化通知